SAN LAZZARO – La commissione carità fa il punto della situazione, anche attraverso un manifesto che è anche un invito.

Stiamo vivendo tutti un periodo storico che lascerà sicuramente un segno. La malattia, l’isolamento, la crisi economica senza progetti seri e prospettive concrete di ripresa, causano un impoverimento crescente sia economico che di relazione sociale.

Aumentano le difficoltà economiche per molti, coinvolgendo fasce di popolazione mai toccate da questi problemi. Aumentano le differenze sociali tra chi sta molto bene e chi invece sta peggiorando la propria situazione.

In questo periodo di incertezza, l’impegno della Caritas Parrocchiale è quello di sensibilizzare il più possibile tutta la comunità rispetto a questi temi, cercando di condividere le tante necessità e le tante situazioni di povertà presenti anche nella nostra città di San Lazzaro. Per far fronte a questa emergenza e gestire una situazione così difficile occorre essere uniti e lavorare tanto e bene, insieme!

“TUTTO SI FACCIA TRA VOI NELLA CARITA” 1 Cor 16:14

L’invito ad unirti a noi, nel manifesto (scarica il pdf), è per:

  • Aiutarci a comunicare e rendere note le tante attività già avviate e quelle che non siamo ancora riusciti a realizzare.
  • Coinvolgerti nell’esperienza del Centro di Ascolto, punto fondamentale di incontro e recupero di relazioni vere e solidali verso chi è più fragile.
  • Analizzare insieme Progetti di Associazione/Cooperazione per avviare attività e creare lavoro;
  • Ricercare momenti di formazione per l’intera comunità per rinnovare e alimentare quello spirito di solidarietà che abbiamo dentro di noi e che ci rende fratelli. La preghiera come l’ascolto di esperienze di carità vissute possono contribuire e aiutarci a raggiungere questo obiettivo.
  • Vivere una dimensione di comunità che ha cura e si interessa dei fratelli e sorelle.

Papa Francesco ci ricorda spesso che siamo tutti figli dello stesso Padre, e in quanto fratelli dobbiamo aiutarci vicendevolmente per superare insieme le difficoltà.

Tutti siamo chiamati ad aiutare il prossimo in maniera incondizionata, senza pregiudizi ma con amore sincero, per costruire un mondo migliore, più giusto e umano. Tutti siamo chiamati ad adottare la cultura del dialogo come via, la collaborazione comune come condotta, la conoscenza reciproca come metodo e criterio.

Contattaci: parrocchiasanlazzarodisavena@gmail.com

Il manifesto