L’arcivescovo Matteo Zuppi nella chiesa della Sacra Famiglia a San Lazzaro di Savena domenica 14 giugno, ore 20.30, per la Veglia di preghiera in preparazione alla beatificazione di don Olinto Marella, il prossimo 4 ottobre.

Nel giorno del 138° compleanno de “La coscienza di Bologna”, nel rispetto delle vigenti norme sanitarie e di distanziamento sociale, sarà il cardinale Zuppi a guidare il momento di preghiera sulla tomba del prossimo Beato.

La Veglia, che sarà trasmessa in streaming dai canali social del settimanale televisivo diocesano “12Porte”, si articolerà in tre momenti distinti. Il primo legato al tema della fede, poi della speranza e infine della carità. Tre virtù teologali e, insieme, altrettanti tratti distintivi della personalità e del carisma di Don Marella.

Durante la Veglia saranno letti diversi brani scritti proprio da padre Olinto, i quali “fanno emergere un uomo e un sacerdote profondamente legato a Cristo – si legge sul sito dell’Opera a lui dedicata -. Intimamente convinto di non poter scendere a patti con la propria coscienza, amorevole e capace di perdono e obbedienza“.

(dal sito della Curia di Bologna)