È una gioia avere dei bei parenti ma non basta per essere felice. Accogli e vivi la Parola che ti apre gli occhi per riconoscere in ogni persona un fratello prezioso. Buondì

+ Dal Vangelo secondo Luca (11,27-28)

In quel tempo, mentre Gesù parlava, una donna dalla folla alzò la voce e gli disse: «Beato il grembo che ti ha portato e il seno che ti ha allattato!». 

Ma egli disse: «Beati piuttosto coloro che ascoltano la parola di Dio e la osservano!».