Metterti accanto alla persona che ami mentre è crocifissa, ti fa partecipe della sua sofferenza. Il modo di vincere la sofferenza sarà sempre un amore più grande. Buondì

+ Dal Vangelo secondo Luca (2,33-35)

In quel tempo, il padre e la madre di Gesù si stupivano delle cose che si dicevano di lui. Simeone li benedisse e a Maria, sua madre, disse: «Ecco, egli è qui per la caduta e la risurrezione di molti in Israele e come segno di contraddizione – e anche a te una spada trafiggerà l’anima -, affinché siano svelati i pensieri di molti cuori».