Warning: call_user_func_array() expects parameter 1 to be a valid callback, no array or string given in /web/htdocs/www.parrocchiasanlazzaro.it/home/wp-includes/class-wp-hook.php on line 286

GIORNATA DELLE

CARITAS PARROCCHIALI


“Tutto quello che avete fatto
a uno solo di questi miei fratelli più piccoli, l’avete fatto a me”. Mt 25, 40.

Domenica 28 Maggio 2017

Parrocchie di San Lazzaro

San Gabriele di Idice

San Francesco d’Assisi

 

“ VOI STESSI DATE LORO DA MANGIARE”

(Mt 14,13-21) – Eucarestia e Città degli Uomini
(Tema del Congresso Eucaristico Diocesano).

 

Per le parrocchie San Luca della Cicogna, San Lorenzo del Farneto,
San Salvatore di Casola avrà luogo domenica 21 maggio2017

 

 caritLe Parrocchie del Territorio fanno un cammino insieme nel servizio della carità. Per sensibilizzare le Comunità ad una partecipazione più concreta alle necessità dei più bisognosi, promuovono anche quest’anno la “GIORNATA DELLE CARITAS PARROCCHIALI”.

Ciascuna Parrocchia opera nel suo territorio attraverso il centro di ascolto, la distribuzione di beni di prima necessità e di vestiario.

Il Centro di ascolto della nostra Parrocchia è portato avanti da alcune volontarie, è aperto il sabato mattina dalle 9 alle 12 ogni 15 giorni. Distribuisce generi alimentari e abiti (soprattutto per bambini),materiale scolastico, prodotti per l’igiene personale. In alcuni casi viene dato un aiuto per pagare bollette o visite mediche.

Si distribuisce quanto ricevuto nelle “raccolte solidali”.

TUTTI POSSIAMO CONTRIBUIRE con offerte in denaro e mettendo nella cesta in chiesa alimenti e prodotti per l’igiene.

GRAZIE!

 

CENTRI DI ASCOLTO,  presso le Parrocchie di:

  • San Lazzaro: al sabato mattina, dalle ore 9 alle ore 12, ogni 15 giorni, con distribuzione di generi alimentari e abiti (soprattutto per bambini), materiale scolastico, prodotti per l’igiene personale. In alcuni casi, viene dato un aiuto per pagare bollette o per visite mediche;
  • San Francesco: servizio di Ascolto ogni volta che si presenta una richiesta di aiuto. Due giorni al mese: distribuzione di alimenti, compresa frutta e verdura,e di indumenti per bambini da zero a 14 anni, di biancheria e giocattoli; visita ad ammalati ed anziani. Presso la Parrocchia ha sede l’Associazione di Volontariato San Francesco d’Assisi che, d’intesa con la Caritas, aiuta diverse Famiglie, con minori, in difficoltà economica e sociale. I Volontari prestano aiuto anche per espletare pratiche e accompagnare a visite Persone che non sono autosufficienti;
  • presso la chiesa di San Carlo: tutti i sabati mattina con distribuzione di alimenti (vestiario durante la settimana su appuntamento). Per il servizio di ascolto operano insieme le comunità di S. Lorenzo del Farneto, S.Luca della Cicogna e di S.Salvatore di Casola. Alcuni Volontari seguono Ragazzi nel supporto compiti e fanno visite a domicilio a Persone in difficoltà o non autosufficienti. A volte si contribuisce al pagamento di utenze, d’intesa coi Servizi sociali competenti;
  • Maria Assunta e S.Gabriele di Idice: il 2′ e il 4′ sabato di ogni mese con distribuzione di alimenti; visita presso le abitazioni delle Persone ammalate e in necessità, portando alimenti e vestiario.

Gli alimenti, i prodotti per l’igiene, ecc…che vengono distribuiti, sono (in piccola parte) donati dai singoli parrocchiani, reperiti tramite il Banco Alimentare e la raccolta del “Progetto S. Lazzaro solidale” o acquistati dalle singole comunità per far fronte alle richieste che sono in aumento, rispetto al passato.

 

 **********

 

A TUTTI I PARROCCHIANI SI CHIEDE GENTILMENTE:

  • di portare alimenti e prodotti per l’igiene da mettere nella cesta posta in chiesa (esempio: olio, forma, tonno,  passata di pomodoro, latte, biscotti, pannolini per bimbi (5/6), shampoo, dentifricio, detersivo per lavatrice, ecc…);
  • di proporsi per collaborare nel servizio di ascolto e nell’animazione della Carità, mettendo a disposizione un po’ del proprio tempo e, anche, nel coinvolgimento e nella sensibilizzazione degli altri Gruppi pastorali, in particolare dei Bambini e dei Ragazzi;
  • disponibilità delle Persone a sostenere Famiglie in disagio sociale nella funzione educativa, ad iniziare dal supporto compiti. Questo sostegno è essenziale ed è integrativo ad attività di Oratorio (già presente presso la Parrocchia di San Francesco e presso la chiesa di San Marco) perché si tratta di un progetto personalizzato.